Lettera Under 15

di Dalila Savietto

AMORE

È solo un sentimento perfetto di uomini imperfetti.

E a te, sembrerà sciocco leggere curve di lettere d’inchiostro impregnate in questo foglio bianco… prima muto e freddo.  Ti sembrerà strano che non ti sia piuttosto arrivato un messaggio in uno di quei tanti social network che usiamo ogni giorno. Ti sembrerà strano leggere parole che piano piano, con il tempo che scorre, inesorabilmente, si sbiadiranno mano a mano che la carta diverrà umida ed ingiallita… perché l’amore non si limita a cuoricini disegnati sullo schermo del nostro cellulare o a compromessi convenienti.

Si dice che “sognare non costa nulla”, ed io ho un sogno: vorrei che un giorno, quando io e te avremo assolto e concluso il nostro compito in questa terra, prima di andarcene e quando ne avremo più bisogno, aprissimo quel cassetto privilegiato della nostra camera e trovassimo queste lettere di quando eravamo giovani e forse inconsapevoli di quanto fosse grande il nostro amore; consapevoli però del grande lavoro trasmesso dai nostri genitori.

Si dice che i giovani d’oggi non sanno cos’è l’amore... questo però lo dicono i grandi, quelli che probabilmente hanno già avuto a che fare con questo “misterioso sentimento” , ma che forse dicono così  per gelosia o per invidia, perché credono che l’amore sia una “cosa da grandi” . Ciò nonostante, costantemente sentiamo azioni di uomini che vogliono sentirsi potenti  e grandi violentando donne e coinvolgendo addirittura i loro figli. Non ci rendiamo conto però, che a questo mondo sono proprio i bambini ad amare più di tutti: litigano e fanno la pace, non portano rancore, si divertono,  giocano, sono l’uno a fianco dell’altro e insieme crescono in un mondo che forse non sarà all’altezza dei loro sogni, ma che, se solo restasse in loro anche quell’amore infantile, sarebbero i padroni dell’universo.

Si dice che l’amore fa schifo, l’amore fa male, l’amore fa soffrire…  ma chi conosce anche solo una piccola parte di ciò che veramente è l’amore, vi potrà garantire che non è niente di tutto ciò, e che non è niente di tutto quello che potrebbero farvi credere in un’angoscia o in un dolore.

L’Amore riempie il cuore, non fa a botte con l’esistenza.

L’Amore permette il sacrificio, non la schiavitù.

Nell’Amore c’è perdono, non condanna.

...ma noi cresciamo così: in un mondo dove la violenza parla e le parole sono mute.

Tua, Dalila